Chapter 14:

Cosa dice veramente Matteo 16:19?

“Questa è una traduzione automatica. Se vuoi aiutarci a correggerlo, puoi inviare un’e-mail a

contact@nazareneisrael.org


“.

Gli studiosi greci ci dicono che Matteo 16:19 è tipicamente tradotto male perché è tradotto al (semplice) futuro, invece che al futuro perfetto. Ecco come Matteo 16:19 (erroneamente) si legge nella versione del Nuovo Re Giacomo.

Mattityahu (Matteo) 16:19, NKJV
“E io ti darò le chiavi del regno dei cieli, e tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato in cielo, e tutto ciò che perderai sulla terra sarà sciolto in cielo”.

Il problema di questa traduzione è che fa sembrare come se Yeshua avesse promesso a Kepha (Pietro) che avrebbe potuto decidere di legare o sciogliere sulla terra qualsiasi cosa volesse, e il cielo avrebbe onorato i suoi desideri. Tuttavia, questo è per fare di Kepha un semidio.

Quando capiamo che Yeshua parlava al futuro in modo perfetto, allora possiamo capire che ciò che Yeshua ha detto in realtà è che qualsiasi cosa Kepha abbia legato sulla terra sarebbe già stata legata in cielo, e che qualsiasi cosa Kepha abbia sciolto sarebbe già stata sciolta. Non solo è grammaticalmente corretto, ma ha anche più senso, perché significa che è il cielo (cioè, Yahweh) a decidere cosa è legato e sciolto.

Piuttosto che gli apostoli che sono semidei che possono legare e sciogliere qualsiasi cosa vogliano, l’idea è di ascoltare la voce di Elohim. Qualunque cosa sentano parlare Elohim, questo è ciò che dicono. Ciò significa che non sono divinità minori, ma messaggeri di Elohim (e messaggero o emissario è un altro nome per un apostolo). Le chiavi del regno, quindi, sono l’ascolto e la parola secondo lo Spirito.

Ci sono diverse versioni in inglese che traducono correttamente Matteo 16:19. Questi includono Nuova Bibbia standard americana (NASB), Interlineare di verde, Traduzione letterale di Young (YLT), il Istituto per la ricerca delle Scritture (PVR), e il Halleluyah Scriptures (tra gli altri). Le parole in [brackets] sono mie (che ho aggiunto per chiarezza nella NASB).

Matteo 16:19, NASB
19 “Ti darò le chiavi del regno dei cieli; e tutto ciò che legherai sulla terra sarà [already] sarà legato in cielo, e tutto ciò che perderai sulla terra sarà [already] sarà sciolto in cielo”.

Anche l’aramaico conserva il futuro perfettamente teso.

Matteo 16:19, Bibbia aramaica in inglese semplice
“A voi darò le chiavi del Regno dei Cieli; tutto ciò che legherete in terra sarà stato legato in cielo e tutto ciò che libererete in terra sarà stato liberato in cielo”.

L’idea è che quando avremo lo Spirito di Yeshua (e non lo spegneremo) ascolteremo nel Suo Spirito ciò che Yahweh dice di legare e sciogliere. (Come spieghiamo in molti punti, questo è ciò che gli apostoli hanno fatto negli Atti, capitolo 15).

Questo concorda anche con Giacomo 4,3, che ci dice che se chiediamo cose da spendere per i nostri piaceri, non le riceveremo (perché sono la nostra volontà, e non la Sua).

Yaakov (Giacomo) 4:3
3 Chiedete e non ricevete, perché chiedete e non ricevete, perché chiedete male, di poterlo spendere per i vostri piaceri.

Se Yeshua avesse veramente dato a Kepha l’autorità di legare e sciogliere qualsiasi cosa volesse, Giacomo 4:3 non avrebbe menzionato questa restrizione.

If these works have been a help to you and your walk with our Messiah, Yeshua, please consider donating. Give