Chapter 8:

Le Due Case di Israele

“Questa è una traduzione automatica. Se vuoi aiutarci a correggerlo, puoi inviare un’e-mail a  contact@nazareneisrael.org“.

Vi siete mai chiesti perché gli Stati Uniti hanno un rapporto speciale con la Gran Bretagna, e anche con Israele? Questo è spiegato dalla Teoria delle Due Case. Questa teoria è talmente importante che vi torneremo più volte attraverso l’equilibrio di questo libro.

La Genesi è profetica. Stabilisce schemi che si ripetono in tutta la Scrittura. Ad esempio, quando Adamo e Havvah (Eva) disobbedirono a Yahweh, caddero in disgrazia a Lui (grazia) e non poterono più vivere nella Sua terra. Questa era la prefigurazione profetica.

Israele aveva dodici figli, che erano i padri delle dodici tribù di Israele. Vedremo presto come le dieci tribù del nord hanno disobbedito alla Torah di Yahweh, e quindi sono cadute in disgrazia e (come Adamo e Havvah) hanno dovuto lasciare la Sua terra. Per questo, Yahweh mandò gli assiri a prendere le dieci tribù del nord dalla sua terra, e a disperderle in quelli che oggi si chiamano Siria e Iraq. Questo è stato un adempimento profetico della prefigurazione profetica.

Le due tribù meridionali (Giuda e Beniamino) erano più obbedienti alla Torah, così Yahweh li lasciò nella terra al tempo delle invasioni assire. Nel corso del tempo, queste due tribù rimaste sono venute a chiamarsi semplicemente gli Ebrei. Nel primo secolo gli ebrei caddero in disgrazia a Yahweh perché rifiutarono Yeshua come Messia. Ecco perché Yahvè non poteva più permettere loro di vivere nella terra, e li fece esiliare dai romani. Questa è stata un’altra soddisfazione.

Alla fine le dieci tribù del nord esiliate si dimenticarono di Yahweh e della Torah, e si sposarono con il popolo assiro. Quando l’impero assiro cadde, fu conquistato da diverse nazioni da tutte le direzioni. I conquistatori a nord e a ovest del vecchio Impero assiro, tuttavia, hanno mostrato i classici comportamenti e le caratteristiche degli israeliti e hanno cominciato ad avere più successo sul piano militare. Erano anche più prosperi, e mostravano una maggiore innovazione tecnologica. (Questo può essere spiegato solo in termini spirituali. Vedremo più tardi come queste sono tutte benedizioni che Yahvè promette al Suo popolo).

A sua volta, quando gli imperi che hanno conquistato l’Assiria si sono sciolti, il modello si è ripetuto. Gli imperi a nord e a ovest hanno sviluppato economie più forti. Avevano una maggiore innovazione tecnologica e una maggiore abilità militare. Le dieci tribù del nord migravano, per così dire, per via di un processo spirituale invisibile.

Questa invisibile migrazione spirituale continuò attraverso i secoli, ma quando raggiunse l’Europa nord-occidentale, non c’era più un posto dove andare, così le migrazioni si arrestarono temporaneamente. Secoli dopo, l’Europa nord-occidentale ha subito la Riforma protestante. Poiché i protestanti hanno iniziato a cercare direttamente il volto di Yahweh, e hanno iniziato a leggere la parola di Yahweh, Yahweh ha benedetto il popolo protestante, rendendolo il più ricco, il più riuscito dal punto di vista militare e il più tecnologicamente avanzato della terra.

Anche mentre Yahweh benediceva i protestanti europei, c’è stata una spaccatura spirituale quando i separatisti protestanti hanno scelto di emigrare nel Nuovo Mondo per sfuggire alle persecuzioni delle chiese statali europee. Volevano adorare Yahweh secondo la loro comprensione delle Scritture (piuttosto che come dicevano di fare le loro chiese statali). Gli Stati Uniti sono una delle nazioni in cui i fedeli di Yahweh sono andati a cercare la libertà religiosa in Lui, e alla fine diventeranno la nazione più ricca, militarmente più riuscita e tecnologicamente più avanzata della terra. Questa è stata una benedizione che è venuta da Yahweh.

Capiamo che la Teoria delle Due Case non favorisce nessuna gara rispetto ad un’altra. Mostra semplicemente come Yahweh ha storicamente usato i popoli europei per diffondere la Buona Novella di Suo Figlio in tutto il mondo. Non suggerisce alcuna superiorità genetica definitiva. In effetti, oggi la più grande ascesa del protestantesimo si sta verificando in Asia, e nell’emisfero meridionale. Ovunque le persone si avvicinino a Jahvè e a Suo Figlio e cerchino di seguire il Suo Spirito, Jahvè invierà le Sue benedizioni (individualmente o corporalmente).

Dobbiamo sapere che la Scrittura chiama le dieci tribù perdute la casa di Israele, o la casa di Efraim. Se comprendiamo che questi termini sono intercambiabili, possiamo vedere alcune cose sorprendenti sul ministero del Messia.

Mattityahu (Matteo) 15:24
24 Ma Egli rispose e disse: “Non sono stato mandato [at this time] se non alle pecorelle smarrite della casa di Israele [the lost ten tribes]”.

La ragione per cui la maggior parte degli ebrei non accettò Yeshua alla sua prima venuta era semplicemente che non era stato mandato per loro in quel momento. Piuttosto, fu mandato ad iniziare un lungo processo di recupero in più fasi per le dieci tribù perdute del nord della casa di Israele.

Yeshua ha stabilito la fede nazarena. Tuttavia, come abbiamo visto prima, la controparte cristiana senza legge era attiva anche ai tempi di Yeshua (e ai tempi degli apostoli). Questa variante cristiana senza legge adottò le feste del culto del sole, e poi l’imperatore romano Costantino mischiò i riti e i rituali mitraici con il cristianesimo per formare la fede cattolica (universale). Poiché la fede cattolica esalta gli imperatori e i papi romani al di sopra dei loro fratelli, gli imperatori e i papi avevano interesse a diffondere la loro versione sostitutiva della Buona Novella in tutto il mondo, ma Yahweh la usa addirittura per il bene finale.

Abbiamo già visto che la fede nazarena aveva difficoltà a diffondersi al di fuori della terra d’Israele, perché la gente non conosceva l’idea che la Torah fosse un’alleanza matrimoniale. Era molto più facile per i gentili accettare la versione cristiana senza legge della Buona Novella, piuttosto che accettare la fede Nazarena Torace-obediente. La variante cristiana è stata quindi in grado di diffondere la Buona Novella di un Messia ebraico in tutto il mondo molto più velocemente di quanto avrebbe potuto fare la fede nazarena, se fosse stata in grado di farlo.

Ma, una volta che i 1.260 anni di oppressione del papato sono finiti e la Riforma protestante ha avuto luogo, la gente ha cominciato a prestare attenzione alla Scrittura, piuttosto che al papa. Inoltre, alcuni di loro cominciarono a cercare un rapporto individuale con lo Spirito. Ironia della sorte, tutto questo studio ha causato la frammentazione del corpo del Messia; ma come mostreremo più avanti, Yahweh sta chiamando un residuo del Suo popolo a ritornare alla fede originaria nazarena israelita, guidata dal Suo Spirito.

Yeshua ci dice che mentre molti sono chiamati, pochi sono scelti.

Mattityahu (Matteo) 22:14
14 “Perché molti sono chiamati, ma pochi sono scelti”.

La Scrittura ci dice che anche se i figli della casa d’Israele sono come la sabbia del mare (che non può essere né numerata né contata), solo un residuo ritornerà.

Yeshayahu (Isaia) 10:22
22 Poiché, sebbene il tuo popolo, o Israele, sia come la sabbia del mare, un residuo di esso ritornerà; la distruzione decretata traboccerà di giustizia.

Se scaviamo più a fondo, vediamo le radici delle due case della Genesi. L’undicesimo figlio di Israele si chiamava Giuseppe, e Giuseppe aveva due figli (Manasse ed Efraim). Il padre di Giuseppe, Israele, disse che Manasse ed Efraim sarebbero stati considerati come due tribù separate (indicando che Giuseppe avrebbe avuto una doppia porzione di eredità).

B’reisheet (Genesi) 48:5
5 “E ora i tuoi due figli, Efraim e Manasse, che ti sono nati nel paese d’Egitto prima che io venissi a te in Egitto, sono miei; come Ruben e Simeone, saranno miei”.

Mentre la tribù di Giuseppe veniva portata via, Manasse ed Efraim venivano aggiunti al loro posto, così invece di dodici tribù in Israele, ora erano tredici. Tuttavia, Levi non è normalmente numerato tra le tribù, in quanto è stato poi disperso tra le tribù, per servirle – così il numero scende a dodici.

Quando i fratelli di Giuseppe si arrabbiarono per i suoi sogni, Giuda suggerì di venderlo come schiavo in Egitto.

B’reisheet (Genesi) 37:26-27
26 Allora Giuda disse ai suoi fratelli: “Che profitto c’è se uccidiamo il nostro fratello e nascondiamo il suo sangue?
27 Venite e vendiamolo agli Ismaeliti, e che la nostra mano non sia su di lui, perché è nostro fratello e nostra carne”. E i suoi fratelli ascoltarono.

Quando Giuseppe era in Egitto, fu sbattuto in prigione per un adulterio che non aveva commesso. Questo prefigurava come i nostri fratelli ebrei avrebbero accusato i nazareni di idolatria (cioè di adulterio spirituale) per aver creduto su Yeshua. I nazareni sono stati costretti ad uscire nel mondo (che è una specie di Egitto spirituale). Poi hanno portato la Buona Novella alla casa di Israele (che è chiamata anche casa di Giuseppe).

Dopo aver trascorso del tempo in prigione, Giuseppe fu chiamato prima del faraone per la sua capacità di interpretare i sogni. Poiché interpretava correttamente i sogni del faraone e dava saggi consigli, Giuseppe era considerato saggio. Fu incaricato di governare su tutta la terra d’Egitto, secondo solo al faraone stesso. Giuseppe usò allora il suo potere per aiutare il faraone a consolidare la sua presa sull’Egitto, e gli fu data in moglie Asenath, la figlia del sommo sacerdote egiziano Potifera. Gli ha dato due figli, Manasse ed Efraim.

Genesi 1 ci dice che gli esseri viventi si riproducono secondo la propria specie. Poiché questo vale anche per gli esseri umani, ci si potrebbe aspettare che i figli di Giuseppe siano in parte buoni ebrei (a causa di Giuseppe), e in parte pagani spirituali (a causa del padre di Asenath, Poti-pastore). Questo è in effetti ciò che vediamo. I cristiani protestanti in generale si comportano come se fossero in parte ebrei e in parte pagani, fondendo nel loro culto numerosi riti pagani di culto al sole, rituali e giorni di festa.

Il nome di Manasseh traduce che dimenticherà la sua fatica e la casa di suo padre. Questo è un quadro profetico dell’Inghilterra, dove è iniziata la rivoluzione industriale. La Rivoluzione Industriale ha aiutato il popolo britannico (e le sue colonie) a dimenticare la fatica. Purtroppo, hanno anche dimenticato la casa del Padre (il tempio).

Mentre entrambi i figli di Giuseppe diventeranno grandi, il figlio più giovane di Giuseppe, Efraim, diventerà il più grande dei due.

B’reisheet (Genesi) 48:12-16
12 Così Giuseppe li portò da accanto alle sue ginocchia, e si inchinò con la faccia a terra.
13 E Giuseppe li prese entrambi, Efraim con la mano destra verso la mano sinistra di Israele, e Manasse con la sinistra verso la destra di Israele, e li portò vicino a lui.
14 Poi Israele stese la mano destra e la posò sulla testa di Efraim, che era il più giovane, e la mano sinistra sulla testa di Manasse, guidando le sue mani consapevolmente, poiché Manasse era il primogenito.
15 E benedisse Giuseppe, e disse:
“Elohim, davanti al quale camminavano i miei padri Abramo e Isacco, l’Elohim che mi ha nutrito per tutta la vita fino ad oggi,
16 l’Angelo che mi ha redento da ogni male, benedici i giovani! Che il mio nome sia nominato su di loro, e il nome dei miei padri Abramo e Isacco; e che crescano in una moltitudine in mezzo alla terra”.

A volte i traduttori commettono errori. Nel versetto 16, la frase “crescete in una moltitudine in mezzo alla terra” è meglio tradotta come “lasciateli brulicare come una moltitudine di pesci in mezzo alla terra”.

Genesi 48:16
16 “L’Angelo che mi ha redento da ogni male, benedici i giovani! Sia su di loro il mio nome e quello dei miei padri Abramo e Isacco; e che brulichino come una moltitudine di pesci in mezzo alla terra”.
(16) הַמַּלְאָךְ הַגֹּאֵל אֹתִי מִכָּל רָע יְבָרֵךְ אֶת הַנְּעָרִים וְיִקָּרּרֵא בָהֶם שְׁמִי וְשֵׁם אֲבֹתַי אַבְרָהָם וְיִצְחָקלָר | וְיִדְגּוּ לָרֹב בְּקֶרֶב הָאָרֶץ

In ebraico, questo tipo di suggerimento si chiama remez (רמז). Ci dà un accenno a qualche significato nascosto. Quali persone sono diventate una moltitudine in mezzo alla terra e hanno adottato il pesce come simbolo? Il popolo cristiano, naturalmente.

B’reisheet (Genesi) 48:17-19
17 Ora, quando Giuseppe vide che suo padre [Israel] posò la mano destra sulla testa di Efraim, gli dispiacque; così prese la mano di suo padre per toglierla dalla testa di Efraim alla testa di Manasse.
18 E Giuseppe disse a suo padre: “Non così, padre mio, perché questo è il primogenito; mettigli la mano destra sulla testa”.
19 Ma suo padre [Israel] rifiutò e disse: “Lo so, mio figlio [Joseph], lo so. Anche lui [Manasseh] diventerà un popolo, e anche lui sarà grande; ma veramente suo fratello minore [Efraim] sarà più grande di lui, e i suoi discendenti diventeranno una moltitudine di nazioni”.

Nel verso 19, la frase “moltitudine di nazioni” è melo ha-goyim (מְלֹא הַגּוֹיִם). Questo può anche essere tradotto come pienezza o completezza delle nazioni.
Gli studiosi hanno interpretazioni diverse su ciò che è la pienezza/completezza delle nazioni, ma preso nel contesto, sembra suggerire che il popolo efraimita alla fine diventerebbe una moltitudine di nazioni (israelite) che sono più grandi del loro fratello maggiore (cioè, sono più numerose e più prospere).

Originariamente abitata da rifugiati cristiani protestanti e separatisti, l’America è più ricca e popolosa dell’Inghilterra. È una “moltitudine di nazioni” in quanto è stata istituita come unione di Stati indipendenti. Inoltre, gli Stati Uniti sono composti da persone provenienti praticamente da ogni tribù, lingua e nazione, quindi servono come la pienezza o la completezza delle nazioni.

Nella Scrittura i nomi sono sempre profetici. Il nome di Efraim significa doppiamente fruttuoso e prodigioso. Quando cerchiamo una nazione cristiana protestante che sia più grande del fratello maggiore (Inghilterra), che sia una moltitudine di nazioni, e che sia doppiamente feconda e prodigiosamente benedetta, l’unico candidato logico è l’America cristiana protestante. Per questo motivo ci riferiremo spesso all’America come alla tribù profetica di Efraim.

Tuttavia, Ephraim può anche essere tradotto come la polvere, il che significa estremamente numeroso (ovunque). Questo si riferisce al corpo crescente di cristiani in tutto il mondo che stanno tornando alla loro eredità di israeliti. Infatti, vedremo che Yahweh ha sempre pianificato la salvezza (Yeshua) da offrire ad ogni tribù, ad ogni famiglia, ad ogni nazione e ad ogni clan, in modo che molti possano essere salvati sia ad est che ad ovest.

Mattityahu (Matteo) 8:11
11 “E vi dico che molti verranno da oriente e da occidente e siederanno con Abramo, Isacco e Giacobbe nel Regno dei Cieli”.

A volte gruppi come gli israeliti britannici e gli israeliti ebrei (neri) cercano di trasformare la teoria delle due case in una questione razziale. Questo è un errore. A Yahweh non importa di che colore o razza siamo, perché Yahweh non si gloria nella nostra carne. In realtà, non si preoccupa affatto del nostro aspetto fisico, ma guarda solo il nostro cuore.

Shemuel Aleph (1 Samuele) 16:7
7 Ma Yahweh disse a Samuele: “Non guardate il suo aspetto [physical] o la sua statura fisica, perché l’ho rifiutato. Perché Yahvè non vede come vede l’uomo; perché l’uomo guarda l’aspetto esteriore, ma Yahvè guarda il cuore”.

Il rapporto speciale che esiste tra gli Stati Uniti e l’Inghilterra è il risultato del sentimento fraterno che esiste tra i due figli di Giuseppe, Manasse ed Efraim. Allo stesso modo, il rapporto che esiste tra gli Stati Uniti e Israele è il riflesso della fratellanza tra la casa di Giuseppe (Efraim) e la casa di Giuda.

If these works have been a help to you in your walk with Messiah Yeshua, please pray about partnering with His kingdom work. Thank you. Give